Cross del Bersaglio

February 10, 2019

Si è svolto a Dronero il cross del Bersaglio, 4ª prova del campionato regionale di corsa campestre per le categorie giovanili mentre per le altre categorie era prova unica per il titolo provinciale 2019. 

La mattinata è partita con le categorie assolute, ma cominciamo a ripercorrere la manifestazione dalle categorie giovanili.
I cadetti sono stati i primi a gareggiare per quanto riguarda il campionato regionale, su un percorso di circa 3 km.
La prima posizione va, come ormai da consuetudine, a Siliquini Edoardo (Safatletica) che termina la gara in 9:43.
Il secondo classificato è Colombo Emanuele (podistica Arona) che vince la volata contro Farasin Lorenzo (Bugella sport) ed entrambi finiscono la gara in 9:53.
Una gara in progressione invece quella del nostro portacolori Colmo Davide che lo porterà ad un’ottima 12ª posizione in 10:38.
Bene anche gli altri due saluzzesi, Vincenti Davide si posiziona 40º terminando la sua gara in 12:14, mentre Eandi Nicola arriva in 43ª posizione, alla sua prima gara in 12:55.

In seguito sono partite le cadette che hanno corso su un tracciato di circa 2 km.
Michielin Greta (Asd borgaretto 75) vince la gara in 7:22 grazie ad una grande rimonta sulla seconda classificata, Badini Confalonieri Adelaide (Cus Torino) che conclude pochi secondi dopo (7:26).
Roatta Adele (Atletica Mondovì) ha guadagnato fin dall’inizio la terza posizione e l'ha mantenuta per tutta la gara che ha terminato in 7:32.
Ghidini Eleonora, l'unica atleta saluzzese in gara, riesce a portare a casa un’ottima 16ª posizione in 8:43.
Un percorso fangoso quello dei ragazzi che ha causato non poche cadute.
Morini Alessandro (Asd Canavese 2005) ha mantenuto la prima posizione per tutta la gara concludendola in 3:28.
La seconda posizione va a Campagna Abush (Asd borgaretto 75) che corre un’ottima gara in 3:34, mentre Barbero Davide (Valle Varaita) con il tempo di 3:35 guadagna invece la terza posizione.
Al 44º posto troviamo Buriasco Kristian, il ‘nostro’ atleta, che finisce la sua gara in 5:06.
Anche la gara delle ragazze è stata caratterizzata dalla grande presenza di fango.
La saluzzese Sarale Michela si aggiudica in volata la prova terminando la gara in prima posizione con il tempo di 3:49, subito dopo arriva Antoniotti Costanza (Bugella sport) che finisce in 3:50.
Fasano Margherita (Gruppo Atletica Verbania) si aggiudica la terza posizione terminando la gara in 3:58.
Altre quattro saluzzesi si sono cimentate nella prova, con il tempo di 4:12 Zazzera Carola guadagna un ottima 10ª posizione, Cacciolatto Marta arriva al traguardo in 4:28 meritando così il 19º posto, due posizioni dopo arriva Banchio Alice (4:32), Simonetti Aurelia si classifica invece 25ª in 4:36.

Concluse così le gare giovanili, si può parlare di quelle assolute.
Quattro giri per un totale di circa 6 km per la categoria assoluti maschile.
È Ferrato Gianluca (Atletica Pinerolo) ad arrivare per primo al traguardo in 18:35 tallonato per tutta la gara dal nostro portacolori Aimar Paolo che, staccatosi sul finale, ha ottenuto comunque il secondo posto e il titolo provinciale assoluto, concludendo con il tempo di 18:42.

La terza posizione va a Corino Marco (Dragonero) che termina la gara in 19:05.
Troviamo al 5º posto il nostro portacolori Anteneh Salacca, che in 19:29, guadagna il titolo di campione provinciale nella categoria promesse.
Molineri luca sfiora la vittoria del titolo provinciale classificandosi 10º assoluto e secondo SM40 in 19:52.
Si è ritrovato nella stessa situazione anche Gemetto Maurizio che si è posizionato 14º assoluto e secondo SM45 in 20:15.
È ripartito alla grande Stranieri Cosimo che dopo un lungo stop causato da un infortunio e dall'influenza si classifica 23º in 21:26.
Grande anche la prestazione di Audisio Stefano che terminando la gara in 23:09 si posiziona 45º assoluto.
Tra le donne Arnaudo Anna (Dragonero) è la vincitrice in 15:29, ottimo secondo posto assoluto per Gemetto Valentina che in 15:43 vince anche il titolo di campionessa provinciale nella categoria promesse.
Mazzolini Sonia (Gruppo Atletica Verbania) è la terza classificata con il tempo di 15:55, seguita a pochi metri di distanza da Beltrando Michela, vincitrice del titolo provinciale nella categoria SF35 terminando la gara in 4ª posizione assoluta con il tempo di 16:04.
Un grande risultato per Audisio Sofia che con il tempo di 18:32 si classifica 11ª assoluta e vince il titolo di campionessa provinciale nella categoria allieve.
Ottima anche Barbero Arianna che con il tempo di 19:43 si classifica 15ª assoluta e 3ª junior.

Nella stessa gara correvano anche gli allievi: il primo posto va a Giuliano Guglielmo (Dragonero) che conclude la gara in 14:50 seguito da Botto Poala Marco (Unione giovane Biella) che arriva al traguardo in 14:57.
Capassi Alessandro (Safatletica) si posiziona 3º chiudendo la gara in 15:03.
Ottimo gara per il ‘nostro’ portacolori Matteo Vincenti che conclude la sua prima gara in 13ª posizione con il tempo di 17:41. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Si ricomincia

January 1, 2018

1/1
Please reload

Post recenti

April 14, 2019

April 6, 2019

March 30, 2019

March 23, 2019