Cross dei due laghetti

January 27, 2019

Un gran successo per i nostri atleti al 4^ cross dei due laghetti, che si è svolto a Verrone. La campestre apriva ufficialmente il Campionato di società assoluto ed era la seconda prova del trofeo Piemonte giovanile.

 

Le prime a partire sono state le allieve che si sono cimentate in un percorso di 4 km.La prima ad arrivare è Ranieri Arianna (Atletica Gaglianico) con il tempo di 16:22, il secondo posto invece va a Piana Alice (Runner Team) che conclude in 16:27.

Terza classificata la nostra portacolori Bouchard Noemi che porta a termine la gara in 16:42. Al 17º posto troviamo un’altra atleta saluzzese, Galliano Elisabetta in 18:01, e poco dietro, in 24º posizione, Audisio Sofia.

La gara degli Allievi è la seconda a partire, sviluppata su un tracciato di 5 km. Prende subito il comando della gara Mattio Elia (Val Varaita) che sicuro di sè tira la prima metà di gara, ma Vair Andrea (Atletica Susa) non si da per vinto e passa lui al comando all’inizio dell’ultimo giro, staccando tutti gli avversarsi e andandosi a prendere la prima posizione in 18:49. Mattio Elia riesce comunque a concludere in 2ª posizione concludendo in 18:51, al terzo posto troviamo Ciani Alessandro (Atletica Bellinzago) che porta a termine la gara in 18:57. Il primo saluzzese ad arrivare è Fusta Samuele arrivando in 35ª posizione con il tempo di 21:12, arriva poco dietro, al 38º posto, Bersia Stefano in 21:24 di ritorno da un lungo periodo di stop causato da uno stiramento, infine Cesano Elia si classifica 45º con il tempo di 22:02.

 Nella categoria Junior femminile Arnaudo Anna (ASD Dragonero) parte in prima posizione e la mantiene fino al termine della gara concludendo la corsa solitaria in 23:41. Il secondo posto lo guadagna Licandro Giada (Atletica Canavesana) finendo la gara in 24:08. La terza classificata è Bona Veronica (Sport Project) che corre i 6km in 24:34.Ottimo risultato per la nostra portacolori Griglio Marta che nonostante un forte dolore al piede guadagna la 6ª posizione concludendo la gara in 25:40. Buon piazzamento anche per Magnino Chiara che con il tempo di 28:03 ottiene l'11ª posizione, Barbero Arianna, nonostante fosse alla sua prima esperienza sui 6 km, si classifica 18ª terminando i suoi 6 km in 29:39.

Tra le donne, come da pronostico, la prima ad arrivare è Stefani Elisa (Brancaleone Asti) che conduce la gara sempre in solitaria, concludendo gli 8 km in 31:11.Ottimo risultato per El Kanoussi Mina che porta in alto i colori della nostra società posizionandosi 2 in 31:58.La terza posizione, nonostante una grande lotta per conquistare il secondo posto, va a Ghisio Mastewal (Atletica Canavesana) che finisce la gara in 32:04.Montagnin Giulia guadagna un ottimo 5º posto, lei che di cross se ne intende poco, essendo una specialista di mezze e maratone, terminando la gara in 32:23, dietro di lei un’altra saluzzese Gemetto Valentina che arriva al traguardo in 32:46.Un’altra portacolori del Saluzzo nella top ten, De Bucanan Flavia che arriva in 10ª posizione terminando la gara in 33:36.17º posto invece per Alliney Alessandra che, soddisfatta della sua prestazione, arriva con il tempo di 36:05.Grazie ai risultati delle ‘nostre’ donne, la nostra società guida la classifica del CDS tra le promesse/senior, staccando le seconde classificate di ben 13 punti.

 

Una gara avvincente quella degli junior maschili che ha visto una battaglia per la prima posizione tra Mattia Galliano (Atletica Roata Chiusani) e Geretto Leonardo (ASD Dragonero) che è durata fino agli ultimi dieci metri degli 8 km da percorrere. La gara termina con Galliano che conclude in prima posizione con il tempo 28:07 mentre Geretto Leonardo si classifica secondo in 28:10.Cotti Giovanni si aggiudica la terza posizione in 28:36.Il primo portacolori dell'atletica Saluzzo è Piana Lorenzo che si classifica 16º terminando il tracciato in 30:58, Bogliotti Lorenzo si posiziona invece 30º e finisce i suoi 8km in 33:42.

Il primo posto nella gara degli uomini, lunga 10 km, va a Crivellaro Tommaso (Atletica Roata Chiusani) con il tempo di 34:03, pochi secondi dopo di lui è arrivato Massimino Luca, sempre dell’Atletica Roata Chiusani che ha concluso in 34:06.Solavaggione Manuel (Val Varaita) si classifica terzo terminando la sua gara in 34:10.Un altro ottimo risultato per il nostro portacolori Rabino Riccardo che si posiziona 5º in 34:22. Aimar Paolo, con una gara tutta in rimonta, guadagna la 16º posizione con il tempo di la 35:38, subito dietro, al 18º posto, troviamo invece Castello Davide in 35:42.

Ottima la prima gara con i colori del Saluzzo di Grillo Francesco che arriva 32º in 36:45, in 48º posizione troviamo Salacca Anteneh che finisce i 10 km in 37:36. Anche per Gelatti Marco era la prima gara con i colori saluzzesi, un ottimo inizio anche per lui che si classifica 60º in 39:27 Audisio Stefano arriva invece 93º assoluto e 3º nella categoria SM50 con il tempo di 43:33.Soto Cruz Fernando di ritorno da un lungo periodo di stop si classifica 103º e termina la sua prova in 45:26.

 


Nella gara cadetti si conferma il migliore Siliquini Edoardo, dopo la vittoria nella scorsa prova di campionato, in 11:36. Alle sue spalle troviamo Rolando Alberto dell’Atletica Pinerolo, che chiude a 4” dal vincitore, mentre in terza posizione arriva Farasin Lorenzo (Bugella Sport) con il tempo di 11:44. 5ª piazza per il ‘nostro’ atleta Mazza Francesco, che purtroppo perde la volata finale e chiude in 11:53. Colmo Davide invece, specialista della pista, arriva al 25º posto in 12:56.

 

 

Nella categoria cadette il primo posto se lo aggiudica una saluzzese Bogiatto Noemi che finisce la gara in 7:36, subito dopo di lei arriva Badini Confalonieri Adelaide (Cus Torino) che termina in 7:37. Micheli Greta, del Borgaretto 75, si posiziona terza in 7:41. Buona prestazione anche per Ghidini Eleonora che arriva 37º in 9:07, mentre Montaldo aurora termina i suoi 2 km in 9:45 arrivando in 51º posizione.

 

Una gara che si decide in volata quella delle ragazze che gareggiavano su un percorso di 1,2 km.Antoniotti Costanza (Bugella Sport) arriva prima superando gli ultimi metri Billo Benedetta (Atletica Bellinzago), entrambe concludono sotto i 5 minuti con i rispettivi tempi di 4:58 e 4:59.La nostra atleta Michela Sarale arriva in 5:01 guadagnandosi un ottima terza posizione. Risso Letizia si posiziona 31ª concludendo la sua fatica in 5:44, poco dopo, in 33ª posizione troviamo Rivero Alice che termina in 5:48 seguita da Banchio Alice che si piazza 35ª in 5:49, arriva poi al 64º posto Toselli Martina che finisce la gara in 6:42.

 

La gara dei ragazzi, anch’essa snodata su un tracciato di 1,2 km, vede come protagonista Amorini Alessandro (ASD Canavese 2005) che arriva primo in 4:19.La seconda posizione va a Giardini Pietro (Bugella Sport) che conclude la gara in 4:30, dopo di lui troviamo Guglielmi Luca (Circuito Running) che finisce in 4:42.L'unico saluzzese in gara era Laratore Lorenzo che porta a casa un ottimo 15º posto in 4:58.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Si ricomincia

January 1, 2018

1/1
Please reload

Post recenti

April 14, 2019

April 6, 2019